martedì 4 ottobre 2016

SHE

L’abito da sposa non si sceglie. L’abito da sposa TI sceglie. So per certo che, pur partendo spesso da un’idea su come debba essere il nostro abito da sposa, molte di noi hanno poi fatto una scelta differente… Ma questo, secondo me, è normale. Io non mi ritengo un’esperta in questo campo, perché la scelta dell’abito per il giorno del matrimonio è davvero una delle più intime e personali di ogni donna. Tuttavia, ci sono alcuni consigli che mi sentirei di dare a chiunque:
  1. Non girate decine e decine di atelier differenti; sceglietene 2 (3 al massimo) che vi piacciono particolarmente (per fama o sito internet ecc.) e concentratevi su quelli; spesso, infatti, scegliere tanti posti differenti con l’idea di provare tanti abiti crea più confusione che chiarezza
  2. Se sentite un buon feeling con la persona che vi segue in atelier (cosa che ritengo importantissima), ascoltate i suoi consigli, perché può darvi un parere oggettivo e probabilmente ha un occhio più esperto del vostro
  3. Non scartate a priori idee differenti da quella con la quale partite (se ne avete una, ovvio)
  4. Alle prove degli abiti, portate vostra madre con voi: è probabilmente la sola persona che può guardarvi davvero con gli occhi dell’amore

The bridal dress isn’t your choice. The bridal dress chose YOU. I know for sure that, even when we start from another idea about how our bridal dress has to be, many of us finally choose something different… But this is typical, believe me. I’m not an expert in this field, especially because the bridal dress choice is so intimate and personal for each woman. Anyway, I would suggest some things to everybody:
  1. Don’t go in too many ateliers; choose 2, maximum 3 places you like (for reputation, website etc.); too often choosing too many places just to try many dresses on is more confusing than useful
  2. If you have a good feeling with the shop assistant (this is really important), listen to her/his suggestions: she/he is impartial and probably more expert than you are 
  3. Don’t reject different ideas from the start 
  4. When you go to the atelier, bring your mother with you: she’s probably the only one able to see you with the eyes of the true love
Salone Donna Più hairstyle 

MUSIC: She, Elvis Costello
INSPIRATION: The bride is always right (Unknown)

Nessun commento:

Posta un commento