giovedì 29 settembre 2016

I love the feeling of Autumn

Ed eccola che arriva, la mia stagione! Quella alla quale mi sento più affine, quella che ha fatto da sfondo al mio matrimonio. Sono nata in Inverno, ma l’Autunno mi lega a sé da sempre. Basta che gli alberi si tingano di arancio e rosso e le foglie inizino a cadere perché io inizi a fantasticare, con gli occhi che scrutano tutta questa bellezza fuori dalla finestra… L’Autunno è la fenice che prende fuoco e si spegne, lentamente. L’Inverno è la cenere, quello che resta del sogno. La Primavera è la rinascita. L’Estate, la crescita. Ecco, c’è una bellezza malinconica e struggente nella natura che inizia a spegnersi. Mi fa pensare alla vita, ai cicli che attraversiamo, a come il mondo ci regali di continuo spettacoli che meritano di essere inghiottiti dai nostri occhi e fissati nella nostra testa in ricordi perpetui…

So here it is, my season! It’s the one I feel the most alike, it’s the one of my wedding. I was born in winter, but I’m connected with the autumn. When the trees become orange/red and the leaves start falling down, I start daydreaming, with my eyes always looking at the beauty outside… The Autumn is the phoenix that burns and slowly passes away. The Winter is the ash, what remains of the dream. The Spring is the rebirth. The Summer is the growth. Well, there’s a heart rending beauty in the fading nature. It makes me think about life, about cycles we pass, about the countless shows this world gives us; we really need to see these and transform them in eternal memories…

Fred Perry shirt and jacket
Re-Hash trousers
MCS scarf
Furla bag
Hogan Rebel sneakers

MUSIC: Autumn Forever, Gabriel Yared
INSPIRATION: Designers want me to dress like Spring, in billowing things. I don't feel like Spring. I feel like a warm red Autumn (Marilyn Monroe)

Nessun commento:

Posta un commento