martedì 2 agosto 2016

Keep it simple...

Ultimamente il mio diktat, in fatto di moda, è “falla semplice”. In sostanza, anche se non ho scoperto nulla di nuovo (e, soprattutto, non l’ho scoperto io per prima), adottare capi basici da rafforzare, poi, con gli accessori è la scelta migliore. Ed è quella che ci dà la possibilità, alla lunga, di poterci permettere qualche accessorio importante, come la borsa dei nostri sogni o il bracciale che adoriamo o il paio d’occhiali per il quale abbiamo perso la testa. Voglio dire, i capi basici ci sono anche nelle collezioni dei marchi low-cost. Il mio consiglio è di provarli e di puntare a quel marchio che, in termini di vestibilità e qualità, incontra maggiormente il nostro gusto. Io, ad esempio, amo H&M: è proprio attorno ad una semplice t-shirt in jersey flammé che ho costruito questo look… Godetevelo!

My recently mantra, when it comes to fashion, is “keep it simple”. Even if it’s not a recent discovery (and it’s not mine), choosing basic items and getting them stronger with the right accessories is the best solution. Moreover, it’s the one that makes us able to afford some important accessories, like, for example, our dreams bag, the bracelet we love, the sunglasses we’re crazy for. I mean, basic items are available also in the low-cost brands collections. You just need to try them and find the brand that, in terms of quality and wearability, fits us. Talking about me, I love H&M: it’s around its tee in jersey that I created this look… Enjoy it! 

H&M white tee
Diesel jacket
Re-Hash pants
Tod’s bag and ballerina flats
Chanel sunglasses

MUSIC: She’s Madonna, Robbie Williams
INSPIRATION: Always the simple produces the marvelous (Amelia Barr)

Nessun commento:

Posta un commento