lunedì 9 maggio 2016

My second Mother's Day

Domenica scorsa ho festeggiato la mia seconda Festa della Mamma. Molte sono le cose che hanno reso la giornata speciale: innanzitutto, la mia piccolina, che con la sua presenza ed i suoi sorrisi mi riempie le giornate; poi, lo shopping del sabato, dedicato sempre a Vera, non ha potuto che aumentare la mia soddisfazione, soprattutto ora che le giornate iniziano a farsi calde e le proposte per i piccoli sono sempre più colorate e leggere; infine, devo ringraziare mio marito che, da molto lontano, si è ricordato di me e mi ha fatto portare a casa un mazzo di rose favoloso… Ci sono gesti come questo che, quando si è mamma e si vivono tutti i giorni le gioie e le ansie che questo ruolo impegnativo comporta, sono capaci di strapparti una lacrima di gioia. Perché essere mamme è davvero meraviglioso, ma esserlo ed avere chi ti apprezza per come lo fai ancora di più!

Last Sunday was my second Mother’s Day. Many things made that day so special: first of all, having my little Princess around, with her smiles and her presence, really makes everything special; secondly, my Saturday shopping for her gave me a lot of satisfaction (especially now that the temperatures are warmer and fabrics become colorful and lighter); not least, my husband sent me a roses bouquet… These gestures, when you’re a mum and you live every day with the joys and the worries of this role, can raise a tear of happiness. Because being a mom is wonderful, but being a mom and having someone that really appreciates you for what you do is even better!

All the items are from Scooby-Doo Valdagno

MUSIC: Mother Love, Queen
INSPIRATION: The most important thing a father can do for his children is to love their mother (Theodore Hesburgh)

Nessun commento:

Posta un commento