venerdì 15 gennaio 2016

Per aspera ad astra

Ricordo questa frase scritta sul vocabolario latino che ereditai da una cugina: per aspera ad astra. Significa “la via che porta alle cose alte è piena di ostacoli”. Inutile dire che è diventata uno dei miei motti prediletti; quando ci penso, il primo colore che mi viene in mente è l’azzurro, in tutte le sue sfumature. Perché, ogni qualvolta mi è capitato di affrontare una difficoltà, una delle prime cose che ho fatto è stata guardare il cielo. Quello spazio immenso sopra di noi mi fa capire che, anche se ci possono essere degli scogli nella vita, vanno superati in virtù di quel qualcosa di più grande che ci aspetta…

I remember this tense written on the first page of the Latin vocabulary I inherited from a cousin: “per aspera ad astra”. It means that you have to overcome many barriers to gain the success. This became one of my favorite maxims: when I remember it, I immediately think about the blue color and all its shades. Because, every time I faced a problem, one of the first thing I did was looking at the sky. That enormous space above us makes me understand that, even if you can encounter difficulties in your life, you need to be strong because something bigger is waiting for you…

Diesel sweater, joggjeans and bag 
Hogan Rebel sneakers 
Colmar winter jacket

MUSIC: Life On Mars, David Bowie
INSPIRATION: The Sun, Moon and Stars are there to guide us (Dennis Banks)

Nessun commento:

Posta un commento