domenica 16 febbraio 2014

Hit the road

Mettiti in viaggio: la cosa fondamentale non è la destinazione, ma il viaggio in sé. Può essere un viaggio interiore, può essere un viaggio verso una nuova meta. Puoi essere alla ricerca di te stesso, puoi aver bisogno di vivere una nuova emozione in un luogo sconosciuto. Non conta la meta, ma il percorso che fai, quel profondo insieme di esperienze che ti portano a raggiungere l'obiettivo. E se hai paura del viaggio, se temi di confrontarti con te stesso e i tuoi fantasmi, non ci sarà MAI una vera crescita. Solo quando si impara a mettersi in gioco, anziché nascondersi dietro muri di giustificazioni, si può davvero mirare al miglioramento, quello vero...

Hit the road: the most important thing is not the destination, but the trip itself. It can be an inside trip, it can be a trip to a new place. You can fish for yourself, you can need to live a new emotion in a stranger location. The destination doesn't count: the path is essential, because it's the combination of experiences that allows you to reach the goal. And if you're scared about the trip, because you're afraid of confronting yourself with your ghosts, there won't be a real growth. Only when you learn to put yourself on the line, without hiding behind justifications, you can really improve...

Tee and shorts: Elisabetta Franchi
Cardigan: Twin-Set
Leggings and wool panty hose: Calzedonia
Ankle boots: Hogan
Bag: Mengotti
MUSIC: Hit The Road Jack, Ray Charles
INSPIRATION: I am a passionate traveler, and from the time I was a child, travel formed me as much as my formal education (David Rockefeller)

Nessun commento:

Posta un commento