sabato 11 gennaio 2014

Echoes...

Quando mi vesto di blu penso al mare e alla sua eco... Un famoso passo di “Oceano Mare”, del grandioso Alessandro Baricco, pone la fine e l'inizio del mare in quella sottile linea dove le onde vengono inghiottite dalla sabbia. Quando leggo quel libro, in assoluto il mio preferito, vedo immagini e sento il rumore del mare. Forse è proprio perché sono molto legata a questo elemento che mi porto dentro un bisogno di esprimermi frequentemente attraverso il blu e l'azzurro. Si tratta davvero di definire la propria personalità attraverso un look e i suoi colori.

When I wear blue I think about the sea and its echo... A famous passage of the book “Oceano Mare”, written by the great Alessandro Baricco, set the end and the beginning of the sea just on the line where the waves are “swallowed” by the sand. Where I read that book, which is my favorite one, I can see images and hear the sea noise. Maybe it's because I'm very close to this element, so inside me, that I need to express myself with the blue and the light blue colors... I think that it's a matter of defining our own personality through a look and its colors.

Pullover: Jeordie's
Leggings and wool panty hose: Calzedonia
Ankle boots: Ugg
Shoulder bag: Gabs

MUSIC: Echoes, Pink Floyd
INSPIRATION: The eco of a distant time comes willowing across the sand (Pink Floyd, Echoes)

Follow me on Bloglovin, Tumblr and Flickr

Nessun commento:

Posta un commento