lunedì 25 novembre 2013

Lost in thought

Persa nei miei pensieri: in questi giorni sono un po' così... Saranno i troppi impegni di lavoro, sarà l'avvicinarsi nelle feste (con tutta la frenesia che ne consegue per regali, pranzi, cene, spostamenti ecc.), sarà che l'inverno porta con sé un cielo grigio che non aiuta a concentrarsi, ma le cose mi si accavallano nella testa come in un puzzle scomposto. A voi non capita mai? Magari dopo un periodo intenso di impegno e fatica, ecco che arriva la resa dei conti: il cervello non ti segue più e inizia a chiedere pietà inviando segnali di aiuto. Come lo fa? Beh, facendoti dimenticare un po' di cose! Per fortuna che esistono i promemoria e i telefoni che ti ricordano tutto quello che nella tua testa non ci sta più!

Lost in thought: in these days I'm like this... Maybe it's for my too many commitments, maybe it's because of the upcoming Christmas (with all the anxiety linked to the presents, the lunches, the dinners, the transfers etc.), maybe it's because Winter brings with itself a grey sky that doesn’t help you to concentrate, but at a certain point things start to pile up in my head, like in a disordered puzzle. Do this happen to you too? After an intense time of tasks and strain, the showdown comes: your brain doesn't follow you anymore and it starts to ask your help. How? Well, you begin to forget things! Luckily, nowadays there are wonderful smart-phones and reminders that help you in keeping things in mind!



Sweater: Jeordie's
Jeans: Diesel
Studded sneakers: Hogan Rebel
Hairband: Oromatto
Heart-lock necklace: Tiffany


INSPIRATION: With the new day comes new strength and new thoughts (Eleanor Roosevelt)

Follow me on Bloglovin, Tumblr and Flickr

Nessun commento:

Posta un commento