martedì 29 ottobre 2013

Hate me, rate me... The bottom line is you ain't me!

Oggi mi sono svegliata fortemente critica, sulla base di alcune piccole cose che mi sono successe in queste ultime settimane. Per questo motivo ho scelto una frase forte come titolo del post. Nei mesi ho costruito il blog seguendo il mio istinto e cercando di interpretare i gusti di chi mi segue sulla base delle analisi dei dati che la piattaforma mi restituisce. Le scelte possono essere state non sempre corrette, ma di sicuro sono state scelte di cuore, e se i risultati stanno piano piano arrivando sento che è soprattutto per questo. Nell'ultimo anno, anche prima di iniziare a tenere il blog, molte cose sono cambiate nella mia vita: alcune persone si sono rivelate preziose, altre, invece, si sono mostrate per quello che veramente erano. Se devo fare un bilancio, tuttavia, sento che anche chi mi ha girato le spalle mi ha insegnato molto e mi ha fatto prendere coscienza delle mie possibilità. Perché, come diceva Victor Hugo, chi è perfido invidia e odia, ma in fondo è il suo modo di ammirare gli altri...

Today I woke up really incisive, maybe due to some little things that happened to me in these last weeks. For this reason I chose a strong title for this post. During the months I built the blog following my instinct and trying to meet the followers taste on the basis of the data that the platform gives me. My choices can be not always right, but surely they're from my heart, so I believe that this is the reason why the results are coming. In this last year, starting even before the blog's opening, many things changed in my life: some people became really precious, some other, instead, showed their real nature. Anyway, if I'd have to review the situation, I think that also the people who turned their backs on me taught me something and make me able to realize my possibilities. Because, as Victor Hugo said, the wicked envy and hate, but it's their way of admiring...

Sweatshirt and skirt: Diesel
T-shirt: Zara
Wool panty hose: Calzedonia
Boots and bag: Prada

MUSIC: Wrecking Ball, Miley Cirus
INSPIRATION: The wicked envy and hate; it is their way of admiring (Victor Hugo)

Follow me on Bloglovin

Nessun commento:

Posta un commento