venerdì 26 aprile 2013

Hand luggage

Preparare un bagaglio a mano è la cosa più complessa per una donna... In primis perché le donne porterebbero con loro in viaggio tutto l'armadio, ma anche perché ci sono sempre pesi e dimensioni che limitano il contenuto del bagaglio, al di là di quello che vorremmo poter portare con noi. Tuttavia, io seguo delle piccole regole pratiche per affrontare la preparazione di quello che, per esperienza personale, è il bagaglio a mano perfetto, soprattutto quando si parla di brevi trasferte di lavoro.
  1. Prima di partire, controllate sempre le regole della compagnia aerea con cui viaggiate in merito a peso e dimensioni consentiti per il bagaglio a mano, onde evitare spiacevoli sorprese al check-in; ogni compagnia ha piccole differenze da un'altra ed è sempre meglio accertarsi che le indicazioni di massima (che ormai si conoscono) rispettino la politica della compagnia con cui voliamo
  2. I trolley migliori sono sempre quelli in stoffa, perché i rigidi sono molto più pesanti; ricordatevi, infatti, che anche il trolley vuoto ha un suo peso, quindi quanto più è leggero, quanto più peso potete dedicare alle vostre cose; ovviamente, il trolley è solitamente più comodo, ma per chi non ha problemi a viaggiare trasportando pesi il mio consiglio è di preferire i borsoni, perché sono molto leggeri
  3. Per l'intimo, cercate di portare un cambio al giorno e ricordatevi che comunque in hotel gli slip si possono lavare, tornando disponibili in tempi davvero brevi (anche nell'arco delle ore di riposo notturno)
  4. Scelta degli abiti: qui inizia il panico! Provate a pensare, per ogni giorno, ad un cambio per il day-time e ad un secondo per la sera; nelle trasferte di lavoro aiutano molto i programmi forniti dall'azienda, che già specificano quando ci sarà la serata più formale e quando invece è preferibile un abbigliamento più casual; sulla base di queste informazioni, sforzatevi di immaginare il doppio outfit, prediligendo pantaloni (anche di tailleur) rispetto ai jeans, che sono sempre piuttosto pesanti
  5. Altro punto dolente: le scarpe! Lo so che i tacchi ci rendono più belle, ma per viaggi di lavoro meglio prediligere scarpe basse che non massacrino i piedi (soprattutto quando si va a qualche fiera); anche in questo caso, scegliete un paio di scarpe per il giorno e uno per la sera, magari indossando (sia per il volo di andata che per quello di ritorno) il paio più pesante, così da non sovraccaricare il bagaglio
  6. Prodotti beauty: come sapete, i flaconi di prodotti non devono superare i 100 ml e devono essere contenuti in una bustina trasparente che esibirete al check-in durante il controllo; via libera, quindi, a tutti i campioni da profumeria che non sapete mai come utilizzare e ai kit da viaggio già confezionati (che trovate ormai dappertutto); portate sempre con voi le salviettine struccanti (più comode di dischetti e latte detergente in questi casi)
  7. Per il trucco, scegliete una singola palette che contenga sia colori chiari che scuri, così da poter variare il trucco da giorno rispetto a quello da sera
  8. Per i capelli, nessun problema per il trasporto della vostra spazzola preferita; se potete lasciare a casa il phon, meglio: in quasi tutti gli hotel ce ne sono (anche se non molto potenti); se non potete rinunciare, invece, alla piastra, meglio averne una di piccola; ricordatevi di portare sempre con voi elastici e tutto l'occorrente per poter puntare ai raccolti, praticissimi in queste occasioni
  9. Per quanto concerne la giacca, meglio sceglierla in base alla destinazione (e quindi al clima, che andrete a controllare su Internet prima di partire); è solitamente preferibile puntare su trench in colori neutri che possano adattarsi sia al giorno che alla sera
  10. Ultimo nodo? La borsa... Mettete nel bagaglio una shopper in tessuto leggero e, come pochette da sera, scegliete, come già suggerito nel mio post “Mix & Match”, le pochette che regalano per una spesa cosmetica di buon livello, che spesso sono così belle da poter benissimo sostituire la clutch da sera
Arrange the perfect hand luggage is one of the most difficult thing for a woman... First of all, a woman would take with her the whole wardrobe; in addition to this, there are dimensions and weight to be respected for the hand luggage. Anyway, I personally follow some simple rules to face the perfect hand luggage preparation, especially when we're talking about short business trip.
  1. Before leaving, just have a quick look to the airline website, so you can see allowed weight and dimensions for the hand luggage; every airline company has its specific data and it's recommended seeing the indications to avoid surprises during the check-in
  2. As hand luggage, always prefer trolley in fabric than the rigid ones, because these last ones are usually heavier; you need to consider that the empty trolley has its specific weight, so the less the trolley weighs, the more you can put inside it; trolleys are more comfortable, but, if you haven't got any problem about carrying weights, you can choose lighter big bag
  3. For the underwear, you should take at least 1 change per day; you can always wash them at the hotel to have more pieces
  4. Items: always choose 1 outfit for the day and 1 for the night, per every day; it's useful having the company's plan, where it's clearly specified when a formal outfit is required and when you can choose casual looks; considering the provided indications, try to imagine the double outfit for every day, preferring pants instead of jeans (which are heavier)
  5. I know, shoes are another painful area... Of course, high-heel shoes make us wonderful, but when you're travelling for business it's always better choosing flat shoes; also here, let's count on the double option for every day; in addition to this, for both flights put on the heaviest pair of shoes, so your hand luggage will be lighter
  6. Beauty products: the bottles mustn't exceed 100 ml and they have to be put into a transparent packet; due to this, go ahead with free samples and travel kits available at every perfume shop; take with you makeup remover wet wipes instead of pads + cleansing cream
  7. For make up, choose a single palette both with dark and light colours, so you can create different styles for day and night
  8. For your hair, it's better if you can leave your hair dryer home; almost in every hotel you can find hair dryers, not so powerful, but anyway functioning; if you want to have your hair straightener with you, select a small one; always remember to bring with you ribbons and hairpins to create gathered hairstyles, always handy in these occasions
  9. Talking about jacket, first of all check on the weather (you know the destination, so you can have a look at the weather one day before leaving on the internet); by and large, you can select neutral trench coats, good option both for day and for night
  10. Last but not least, the bag! Put inside the luggage a light shopper in fabric and choose as clutch bag (as already suggested in my post "Mix & Match") the ones you can have like free gifts from perfume shops (in many cases, these “clutches” are absolutely perfect as little bags!)

     Hand luggage: Roncato
    Palette: Dior
    Travel kits: Sephora
    Hair straightener and mini hair dryer: ghd
MUSIC: The Devil Wears Prada Suite, T. Shapiro
INSPIRATION: Oh, non essere ridicola, Andrea... tutti vogliono questa vita... tutti voglio essere noi (Miranda Priestly, The Devil wears Prada)

Nessun commento:

Posta un commento